Ciao bimbi!

 

La favola dei colori

by Laura Q.

Era un sabato mattina e tutti i colori uscirono per andare al mercato.

"Buon giorno signor Arancione !" - disse il signor Blu.

"Buon giorno a Lei Signor Arancione ha visto che bel cielo azzurro oggi?"

"E' solo azzurro! Io sono più bello perchè sono arancione, il colore della vitalità, delle vitamine, delle carote e delle arance!"

"Ma cosa state dicendo?" - interviene il Signor Verde - "Io sono il colore più bello, sono il colore dei prati e delle foglie degli alberi!"

"Vorreste che fosse vero! In realtà sono io il colore più affascinante perchè sono il rosso, colore della passione. Tutti i cuoricini che disegnano i bambini sono di questo colore: il colore  dell'amore!"

"Anch'io sono disegnato spesso dai bambini cari signori! Sono il Giallo il colore   del sole!"

Ad un certo punto i colori si mettono a litigare "Sono io il più bello..." "Non è vero sono io!"

In quel momento il cielo comincia a diventare grigio e le nuvole spuntano all'orizzonte  e boom! I tuoni si fanno sentire e sono molto arrabbiati perchè i colori non devono litigare, sono gli amici dei bambini, sempre presenti nei loro astucci e disponibili a farli divertire inventando mille disegni!

A quel punto i colori rimasero impauriti dai tuoni e dai fulmini  e così si abbracciarono.

Allora spuntò il sole ed un meraviglioso arcobaleno nel quale sono presenti tutti i colori.

I signori colori capirono che tutti sono belli e importanti. L'arcobaleno non sarebbe così stupendo se fosse composto  da un unico e solo colore. E' bellissimo proprio perchè lo compongono tutti insieme e ora sanno che la cosa più importante è rispettarsi e volersi bene tutti quanti. 

Torna alla home page