Per organizzare una caccia al tesoro è necessario pianificare tutto a tavolino con un po' di anticipo

Vi fornisco una serie di giochi che ho proposto nella caccia al tesoro che ho organizzato per la festa di compleanno della mia bimba che ha 8 anni.

 1)        Creare angolo per le tre squadre: Ho preparato un tavolo denominato "L'Isola che non c'è"  da utilizzare come base per  il direttore del gioco e un tavolino per ogni squadra con l'indicazione della squadra stessa (Largo alla fantasia per i cartelli!).

2)         All'inizio del gioco bisogna  organizzare i bambini in squadre ognuna con  un proprio nome o colore e per ciascuna squadra mettere un adulto o un bambino più grande che aiuti un po'(Clicca qui per avere lo schema da utilizzare come promemoria). (Ad ogni bambino ho fornito una collana fatta con nastrino e cartoncino che lo identificasse quale appartenente della squadra stessa).

3)   Dare raccomandazioni di non fregare le buste degli altri, di dividere equamente i contenuti e i giochi e di non escludere nessuno. Dare matite e gomma ad ogni squadra.

4)    Dare 1^ busta   lo schema con il risultato (albero) dovrà essere consegnato all'Isola che non c'è dove verrà data la busta in cui verrà messo un foglio con  la foto con l'albero  in cui nel frattempo verrà nascosta la 2^ busta]

5)    Aspettare gli oggetti all’isola che non c’è

6)  Dare 3^ busta (problema)

7)   Al risultato dare caramelle e pausa

8)    Dare 4^ busta (Indovinelli) e raccomandare di mettersi tranquilli per non perdere i pezzi (La soluzione è: nel sacchetto giallo)

9)    Mettere 5^  busta nel Sacchetto giallo e andarlo a nascondere.

10)  Dire ai bimbi di andare a cercare la 6^ busta nel 13 orizzontale (Nella sala dove abbiamo fatto la festa c'era un pianoforte!!)

11)  L'ultimo gioco, a cui si riferisce la 6^ busta  è stata "la pesca misteriosa": ho preparato 6 canne da pesca (2 per squadra) con una calamita al posto dell'amo. Poi ho comprato una confezione di tappi di metallo a corona  e dietro ad ognuno ho scritto con i pennarelli  una lettera di un colore diverso in modo che i bambini, una volta pescate tutte  le lettere potessero  costruire la frase indicante il luogo in cui erano nascosti i tesori (uno per squadra per non litigare!).  I tesori  erano custoditi in tre  bellissime scatole fatte da un'amica (ha preso le scatole contenenti le risme di carta che si usano in ufficio e le ha colorate con tanto di serratura e vene del legno!!) Nel tesoro abbiamo messo i regalini che normalmente si danno alla fine della festa, caramelle, coriandoli, stelle filanti e per rimanere in tema con la festa ho stampato la storia di Peter Pan  (una per ogni bimbo) e l'ho arrotolata e annodata con un nastrino.  Ho messo il  tesoro al suo  posto e ..via!!!

 E' stato un successone!!!

Se vuoi fare un invito personalizzato clicca qui

Torna alla home page